CercaEsegui ricerca
Ecommerce
Eye Tracking: come si muovono gli occhi dei visitatori sulle pagine web

Eye Tracking: come si muovono gli occhi dei visitatori sulle pagine web

1 settembre 2014
Eye Tracking: come si muovono gli occhi dei visitatori sulle pagine web

Le tendenze del design Web cambiano molto frequentemente, ma il modo attraverso il quale leggiamo le informazioni presenti sulle pagine web rimane costante. In questo articolo riassumiamo i risultati più interessanti degli esperimenti scientifici dell' Eye Tracking. La novità è che ora è possibile tracciare il comportomento dei nostri occhi anche utilizzando una web cam.

Eye tracking technology,disciplina scientifica che studia i movimenti oculari di un utente su una pagina web, consente di capire esattamente dove gli utenti cercano le informazioni.

Ciò consente di vedere subito se la organizzazione della comunicazione di una pagina web funziona. In passato si doveva fare affidamento su ipotesi o studi di laboratorio avanzati che portavano via molto tempo, ora però ci sono delle soluzioni e dei servizi che offrono l'Eye tracking in modo completamente nuovo, semplice, veloce e conveniente, anche utilizzando la propria web cam (vedi EyeTrackShop).

Il cosiddetto “percorso a F che compiono i nostri occhi nel cercare i contenuti su un sito, è un comportamento molto interessante che deve essere tenuto in considerazione quando progettiamo le nostre pagine web.  

Questo è uno dei dati che alcuni studi di “Eye Tracking” (letteralmente “tracciamento oculare” ossia studi su come gli occhi umani si spostano attraverso i contenuti delle pagine web) hanno contribuito a dimostrare tramite esperimenti scientifici.

Vediamo in questa infografica alcuni risultati molto interessanti degli esperimenti di “Eye Tracking”:

Fonte: Getelastic

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy Policy