CercaEsegui ricerca
Ecommerce
I numeri di Internet nel mondo

I numeri di Internet nel mondo

26 febbraio 2015
I numeri di Internet nel mondo

Repubblica ha messo insieme e analizzato una serie di dati riguardanti i numeri in termini di accesso ad internet, che possono essere considerati un bilancio interessante per l'anno 2014. In questo articolo verranno analizzate per punti le varie sezioni dell'infografica presentata.

Il numero di utenti internet nel mondo è stimato attorno ai 2,923 miliardi. Questo significa che il 40% della popolazione mondiale è connessa. In rapporto agli abitanti, il 41% degli utenti internet è tra Asia e Oceania.

In quanto a velocità media di connessione primeggia la Corea del Sud, con ben 24,6 Megabit al secondo. L'Italia è ancora purtroppo molto indietro, con meno di 5 Megabit al secondo in media per utente. Bene tra i nostri vicini la Romania e sopratutto la Svizzera.

Quello che segue è un dato di più difficile lettura. O meglio, dipende da cosa intendiamo per "connessioni da smartphone". Se ci limitiamo al significato letterale del termine, è lì che probabilmente troviamo il significato di queste percentuali. Conteggiando ad esempio le connessioni che da smartphone avvengono con le App in background o per le notifiche push, avendo quindi il device in tasca o comunque non a portata di mano, è più facile spiegare questi dati. Tuttavia come dato, potrebbe essere più interessante la percentuale di ore giornaliere per utente passate davanti allo schermo nel navigare in internet. In questo caso probabilmente ci spostiamo verso percentuali più simili tra mobile e desktop, considerando chi per lavoro passa l'intera giornata da desktop e chi ancora non in età lavorativa, utilizza il proprio smartphone, tra browser e App connesse.

L'immagine che segue è molto interessante per analizzare il tempo passato online tra entertainment e social networks. Le percentuali così alte dimostrano che l'utilizzo di internet si stia spostando ed è destinato a farlo in misura sempre maggiore verso quello che viene definito Internet of things, ossia un passaggio importante nel quale al tendere non vi sarà più differenza tra online o offline nella realtà di tutti i giorni.

Per concludere, la distribuzione del tempo speso per App su IOS e Android vede primeggiare i videogiochi, subito seguiti dai Social Networks.

Infografica: repubblica.it | Immagine articolo: wikimedia.org

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy Policy