CercaEsegui ricerca
Marketing
15 Strumenti gratuiti per ottimizzare la creazione dei tuoi contenuti

15 Strumenti gratuiti per ottimizzare la creazione dei tuoi contenuti

17 dicembre 2013
15 Strumenti gratuiti per ottimizzare la creazione dei tuoi contenuti

Non c’è nessun automatismo che possa rimpiazzare un essere umano nella scrittura di contenuti coinvolgenti, ci sono però molti strumenti e applicazioni che ci rendono la vita più facile e che ci aiutano a migliorare e ad affinare sempre di più le nostre tecniche di produzione, facendoci risparmiare anche del tempo prezioso.

Articoli simili: 10 Strumenti gratuiti per creare contenuti visivi d'impatto

Di seguito elenchiamo una lista dei nostri tool preferiti per la creazione di contenuti, ci siamo dati tre criteri principali di selezione:

  1. Strumenti gratuiti (o comunque le loro funzionalità principali utilizzabili lo sono).
  2. Aiutano fisicamente a creare contenuti (non a distribuirli o ad analizzarli).
  3. Non sono generatori automatici di contenuti.

È tutto, ora lasciamo spazio agli strumenti veri e propri, buona lettura!

Foto, Immagini, e Screenshots

1) Awesome Screenshot

Questa estensione del browser Chrome ti permette di salvare gli screenshots in tre misure diverse: la parte visibile della pagina, la pagina intera, (anche oltre quello che vedi su schermo), oppure un’area della pagina selezionabile.
Interessante, ma la parte migliore è che puoi tagliare, ridimensionare, aggiungere annotazioni ecc.. e salvare direttamente sul tuo desktop o su Google Drive.

2) ThingLink

Questo strumento ti permette di caricare un’immagine sulla quale aggiungere delle icone visibili al passaggio del puntatore. I lettori possono interagire con queste icone, che spaziano da altre immagini e video inclusi nei link a messaggi personalizzati che puoi creare per coinvolgere maggiormente l’utente. Puoi anche includere l’immagine nel tuo blog con un codice apposito oppure condividerla sui social networks.

Puoi includere l’immagine senza dover incasinarti con il codice manualmente, lo strumento ti fornisce una semplice opzione per ridimensionarla visivamente e include un link “source” in fondo a destra dove viene citata la fonte dell’immagine, così quando altri la utilizzeranno, la troveranno facilmente.

Qua sotto abbiamo messo un’immagine di esempio creata su Hubspot:

3) PlaceIt.net

PlaceIt si prefigge uno specifico scopo: ti permette di caricare le immagini del tuo sito o prodotto dentro a fotografie reali di tablet, smartphones ecc… in mano alle persone.

Ecco qua sotto un esempio: lo strumento ha automaticamente applicato una trasformazione all’immagine per allinearle all’angolo dello schermo (facendo risparmiare tempo rispetto aPhotoshop).

placeit-1

Bisogna tuttavia ricordare che se si vogliono avere immagini molto grandi o ad alta risoluzione per la stampa bisogna pagare. Quando si paga si rimuovono anche i link pubblicitari in basso a destra.

4) HubSpot's Free Stock Photos

Trovare delle immagini stock utilizzabili è sempre un problema per i marketers, con questo tool gratuito puoi trovare l’immagine giusta per qualsiasi presentazione o post per il tuo blog!

5) Skitch

Skitch è un’aplicazione gratuita che ti permette di migliorare la tua comunicazione visiva.
ti permette di segnare immagini, pdf e altri tipi di file con frecce, box, testi e altro. Anche se è gratuito, per utilizzarlo serve un account Evernote, anch’esso ottimo tool e attivabile gratuitamente.

La Potenza di Skitch sta nel fatto che puoi fare tutto in un singolo posto. Nell’esempio successivo, ho aperto il programma sul desktop e ho premuto il pulsante “screen snap” per fare uno screenshot. Il programma lo ha aperto direttamente rendendolo subito pronto per la modifica e l’esportazione senza l’ausilio di altre procedure.

hubspot_skitch_example-1

Scrittura e Fonts

1) Word2CleanHTML

Se ti piace creare bozze dei tuoi documenti su Microsoft Word, Evernote, o Google Drive, questo strumento diventerà il tuo migliore amico. Perchè? Perchè ti permetterà di copiare i tuoi testi senza gli errori di formattazione tipici di quando importi il tuo testo nell’editor del CMS.

Inserisci semplicemente la tua bozza, clicca un pulsante e poi copia il codice HTML che lo strumento genera nel tuo CMS. Il codice sarà pulito e non dovrai metterti le mani nei capelli per rimediare agli errori di formattazione.

2 e 3) Google Fonts e DaFont

Ottimi strumenti per ottenere nuovi font con i quali arricchire i tuoi siti, blog, presentazioni ecc... semplici ed efficaci!

Aiuti per la progettazione e l’organizzazione

1) Canva

Canva offre una libreria di template pre-costruiti che ti permettono di creare immagini velocemente. Puoi anche caricare le tue immagini e otterrai in brevissimo tempo degli ottimi risultati, guarda l’esempio qua sotto:

hubspot_canva_example

Volendo puoi pagare 1$ per funzioni agiguntive come ulteriori template.

2) Infogram 

Questo strumento è simile a Canva ma si concentra maggiormente sulle infografiche e sulla visualizzaizone dei dati. Aumenta la velocità della creazioni dei contenuti e ti aiuta a fare a meno di programmi complessi e difficili da imparare dedicati al design.

Assicurano anche la compatibilità con Microsoft Excel e le loro infografiche sono compatibili con gli standard del responsive design.

3) Haiku Deck

Questo è un grande strumento quando ti servono semplici lyout, grandi immagini e caratteri tipografici per le tue presentazioni.

È molto utile se devi raccontare storie o creare delle slide animate, ma non molto se devi mostrare delle slide super-dettagliate.

4) HubSpot's Resizable Icons Collection

Ecco un set di 135 icone  gratuite che puoi ridimensionare a piacimento, ad esempio:

free-icons-1

5) HubSpot's Ebook Templates

Creare un E-book può aggiungere ulteriore valore al tuo sito / blog ma può richiedere un grande investimento in termini di tempo e richiede ottime capacità editoriali.

Utilizza questi template per creare facilmente un E-book e per risparmiare tempo!

Altri strumenti utili

1) Storify

La popolarità di Storify è dovuta alla sua funzione di incorporamento delle conversazioni di Twitter nei post dei blog. Puoi creare moltissimi contenuti facilmente inserendo i post dai principali social networks, aggiungendo links, video, immagini ecc...

Ad esempio, supponiamo che tu voglia incorporare nel tuo blog la conversazione #inboundmarketing. Scelgi l’opzione in Storify, trascini i tweet che vuoi incorporare, e ottieni il tuo contenuto in pochissimo tempo.

2) Click to Tweet

Questo è più uno strumento di semplificazione che un generatore di contenuti, ti aiuta a rendere i tuoi link e commenti facilmente twittabili.

Click to tweet genererà un link che potrai includere nel tuo post dove meglio credi.

Fonte: Hubspot

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy Policy