CercaEsegui ricerca
Marketing
Lovli vende on line l’arredamento italiano in 60 Paesi

Lovli vende on line l’arredamento italiano in 60 Paesi

6 novembre 2015
Lovli vende on line l’arredamento italiano in 60 Paesi

Lovli è una piattaforma web nata nel 2012 in Italia che oggi rappresenta il primo e-commerce dedicato al design e il più grande network di aziende dell’arredamento made in Italy.

La missione di Lovli è portare, tramite il web e l’e-commerce, i prodotti italiani di design nelle case dei clienti in tutto il mondo, proponendo un mix di brand noti, eccellenze del territorio e designer emergenti.

Il sito, ideato e realizzato da Tiziano Pazzini e Alberto Galimberti, offre un'ampia scelta di mobili, accessori, oggetti e complementi d’arredo per interni ed esterni, con offerte promozionali a tempo, scontate fino al 70%.

I fondatori della start up, probabilmente, sono partiti da questa analisi del contesto competitivo:

  • nonostante l'Italia sia leader a livello mondiale per la produzione di arredo e design, solo una minima parte delle aziende ha uno store online in grado di raggiungere i clienti finali dei mercati più interessanti (Cina, Stati Uniti, Federazione Russa, Paesi del Golfo…)
  • il mercato dell'arredamento online continua a crescere ogni anno a doppia cifra e sono sempre più numerose le persone che, invece di acquistare i mobili nei negozi, preferiscono farlo su Internet, per risparmiare e perché il web consente di scoprire prodotti originali
  • in un’epoca in cui il design si è avvicinato al grande pubblico, è possibile offrire sul web, a prezzi convenienti, il meglio del vero design italiano.

Per dare corpo a un’idea di E-commerce che facesse del servizio al cliente e dello storytelling le sue caratteristiche principali, i due giovani italiani hanno:

  • costruito un negozio virtuale in cui vendere prodotti di design
  • coinvolto importanti aziende italiane dell’home living mettendo a loro disposizione: una forte esperienza nello sviluppo e gestione dell’e-commerce, una  piattaforma logistica in grado di consegnare nei principali mercati (anche eseguendo montaggi complessi) e un Customer service specializzato nel business dell’arredamento
  • raccontato e dato visibilità a talenti emergenti e a giovani brand italiani.

I numeri hanno premiato lo sforzo: oltre 1.000 brand e 100.000 prodotti a catalogo, più di un milione di prodotti venduti in 60 Paesi. In meno di tre anni gli Stati Uniti sono diventati il primo mercato di riferimento per molte aziende partner di Lovli.

La startup del design italiano ha recentemente siglato un accordo con Alibaba, il leader dell'e-commerce cinese, per rendere ancor più concrete le opportunità di vendere on line in Cina e sta chiudendo un accordo logistico negli USA per offrire alle aziende partner nuove soluzioni che migliorano il servizio di consegna e riducono i costi logistici del 30%.

Considerazioni

Il percorso di questa giovane azienda è emblematico e esemplifica l’approccio corretto all’E-commerce, fondamentale strumento a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese.

La start up non ha impostato il progetto dal punto di vista tecnologico – informatico (non è tanto una questione di software). Ha analizzato la domanda potenziale e cavalcato l’enorme interesse che il design italiano suscita in tutto il mondo, ha risolto le problematiche logistiche e di assistenza post vendita e ha coinvolto numerose aziende per fare massa critica e offrire loro competenza e visibilità.

Ma si è soprattutto posta da subito l’obiettivo di “raccontare” il saper fare italiano e di contestualizzare, a livello editoriale, il progetto. L’approccio Story telling coinvolge l’utente, consente di promuovere nuove proposte, aggiorna e alimenta con contenuti rilevanti l’iniziativa.

E per far crescere ulteriormente Lovli, i due fondatori hanno giustamente puntato sugli accordi internazionali:

  • con importanti Marketplace per presidiare mercati fondamentali e complessi come quello cinese potendo contare sulla visibilità, sulla reputazione e sui servizi logistici del partner locale
  • con operatori logistici per ottimizzare i servizi ai consumatori e ridurre i costi alle aziende.
Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy Policy