CercaEsegui ricerca
Marketing
Mobile commerce report UK 2015

Mobile commerce report UK 2015

1 dicembre 2015
Mobile commerce report UK 2015

Episerver analizza dal 2012 i trend del commercio mobile nel Regno Unito e le aspettative dell’utente che utilizza smartphone e tablet per acquistare prodotti e servizi on line.

Nel 2012 il report consigliava agli operatori del commercio elettronico di migliorare i contenuti on line, nel 2013 si certificava l’esplosione del fenomeno mobile a livello globale e la crescita delle aspettative dei consumatori. Nel 2014 l’attenzione degli analisti si è spostata sull’esigenza di segmentare l’utenza con un approccio multicanale.

L’edizione 2015 ha allargato gli orizzonti e ha coinvolto 5.300 consumatori di Regno Unito, Stati Uniti, Benelux, Nord Europa e Australia. Analizzando le aspettative dei consumatori a livello internazionale e le preferenze sull’esperienza mobile in termini di lay out, design e usabilità, gli analisti hanno cercato di individuare cosa l’utente ricerca oggi all’interno del sito mobile di un distributore.

La velocità, la convenienza e il design Responsive sono gli ingredienti irrinunciabili di un’esperienza d’acquisto on line gratificante. Molto apprezzati anche la facilità di interazione con il servizio assistenza clienti e i contenuti personalizzati. L’abbigliamento (40%) è il settore più gettonato, seguono viaggi (39%) e musica (31%).

Device

Nel Regno Unito, il 65% degli adulti possiede sia lo smartphone che il tablet. Il 79% degli utilizzatori di smartphone ha effettuato almeno un acquisto con il device e tale percentuale cresce all’87% per gli acquisti da tablet.

Gli iPad Apple godono di una posizione di leadership indiscussa nel Regno Unito e in Australia, mentre nel Nord Europa sono più diffusi i tablet Android.

Gli analisti suggeriscono di non ignorare i Blackberry in quanto gli utenti di tale device sono i più attivi nel mercato e-commerce.

Tattiche promozionali

  • Gli utenti di Stati Uniti, Regno Unito e Australia sono particolarmente sensibili alle offerte tramiteemail
  • nel Nord Europa si preferiscono messaggi promozionali testuali.

L’efficacia dell’email continua a crescere in virtù del fatto che sempre più utenti controllano l’account anche tramite smartphone (67%). IL QR code viene invece considerato dai consumatori intervistati meno efficace rispetto al 2014.

Frustrazioni dell’utente

Molto interessanti le risposte date dal campione alla domanda: “Come ti comporti se incontri qualche difficoltà ad accedere a un sito mobile?”

  • Il 64% abbandona il sito
  • Il 34% tenta di accedere in un secondo momento tramite desktop
  • Il 27% cerca direttamente il sito di un competitor per trovare un’alternativa
  • Il 5% solamente contatta il Customer service.

Il 47% degli utenti ha inoltre dichiarato che il basso contenuto di design di un sito rappresenta un disincentivo all’acquisto.

Conclusioni

Un approccio multicanale corretto persegue l’equilibrio tra esperienza dell’utente e capacità dei vari dispositivi. Da un lato bisogna creare un’esperienza di navigazione unica in tutte le piattaforme, dall’altro vanno tenute in considerazione le specificità delle varie piattaforme e dei diversi dispositivi.

Nell’era multicanale i contenuti rilevanti e coinvolgenti diventano più necessari che mai. Mantenere l’attenzione dell’utente, che utilizza quotidianamente dispositivi, piattaforme e schermi con risoluzioni diverse, è una sfida ardua. Offrendo informazioni di servizio e aggiornamenti interessanti si coinvolge l’utente che altrimenti rischia di uscire dal ciclo d’acquisto.

Piuttosto che avere un team per il design, uno per i social media, uno per la versione mobile, è bene coinvolgere in un unico progetto tutte le professionalità del marketing. La multicanalità non è tanto una questione di tecnologie o di piattaforme, quanto di approccio. Bisogna assicurare l’integrazione tra mobile, POS, dati del cliente, content management e piattaforme e-commerce. Sviluppare una strategia multicanale significa costruire un “ecosistema integrato di marketing”.

 

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy Policy