CercaEsegui ricerca
Marketing
5 indicatori chiave di prestazione per migliorare la notorietà del tuo marchio su Facebook

5 indicatori chiave di prestazione per migliorare la notorietà del tuo marchio su Facebook

13 novembre 2014
5 indicatori chiave di prestazione per migliorare la notorietà del tuo marchio su Facebook

Facebook offre agli utenti diverse possibilità in termini di valutazione delle prestazioni della propria pagina. Seguono 5 indicatori chiave di prestazione, nell'articolo se ne fa riferimento con l'acronimo KPI, che aiuteranno a misurare e migliorare il rendimento della tua pagina.

Tasso di crescita

La crescita media è definita dal numero di fan che guadagni in un certo lasso di tempo. Questo indicatore aiuta a valutare lo sviluppo di una pagina. In generale una pagina più grande ha un tasso di crescita più basso che una pagina piccola, se questo è rapportato al numero dei follower totali della pagina stessa (es. la pagina di Apple Italia con 82.000 fan, per crescere dell’1% dovrà guadagnarne ben 820, a differenza di una pagina con pochi fan).

Può essere utile tenere d'occhio questo indice per aumentare la brand awareness: un aumento o un arresto del tasso di crescita possono indicare potenziali linee strategiche oppure mettere in guardia riguardo una strategia sbagliata.

Tasso di coinvolgimento

Il tasso di coinvolgimento descrive quanto spesso, in media, un fan ha interagito con i post di una pagine. Per fare questo, prima di tutto si calcola il tasso di coinvolgimento giornaliero. Si ottiene sommando tutti i like, i commenti e le condivisioni ottenute in un giorno, diviso il numero dei fan che si hanno quel particolare giorno.

A questo punto per valutare un lasso di tempo più ampio basta fare una media dei vari tassi di coinvolgimento giornalieri nel periodo interessato.

Il tasso di coinvolgimento può essere aumentato postando più spesso. Più alto è il tasso di coinvolgimento, più alto probabilmente sarà il reach della pagina, ossia la sua visibilità.

Specialmente se questo KPI sarà combinato con quello relativo all’interazione dei post (prossimo punto) si avrà un ottimo riscontro per determinare quali tipologie di post potrebbero incrementare la ulteriormente la brand awareness.

Tasso di interazione nei post

L’interazione nei post evidenzia quanti fan attivi abbia effettivamente una pagina ed è un indicatore per la qualità dei post. L’interazione nei post è determinata dalle interazioni medie (like, condivisioni e commenti) per fan per post. Se per esempio generi 50 interazioni con un post e il numero dei fan è 1000, allora avrai una interazione per post del 5%. In contrapposizione al tasso di coinvolgimento, questo indicatore è calcolato per post e non per giorno, quindi i giorni in cui non pubblicherai dei post, non lo influenzeranno negativamente.

Se valuti questo indicatore assieme al il tasso di coinvolgimento di una pagina (KPI precedente), puoi definire più facilmente i passi per la tua strategia sui contenuti: ad esempio noti che l’interazione sui post è più alta rispetto al tasso di coinvolgimento? Significa che non hai ancora raggiunto il tuo potenziale totale. Il tuo pubblico e la tua brand awareness potrebbe beneficare di qualche aggiustamento.

Numero di persone raggiunte da un post

La diffusione dei post è un indicatore al quale possono accedere solo gli amministratori della pagina.

Mostra quanti utenti hanno visualizzato un post, dal momento che un utente è considerato raggiunto quando vede un post nel suo feed di notizie. La diffusione dei post è uno degli indicatori che aiutano a valutare lo sviluppo di una pagina. Un’analisi più attenta di questo valore mostrerà come piccoli cambiamenti possano generare grandi differenze.

Oltre alla diffusione dei post esiste anche il tasso di diffusione della pagina. Questo KPI è particolarmente interessante se vuoi analizzare la diffusione, compresa quella per le pubblicità, e le visite alla pagina. La diffusione dei post è tuttavia un migliore indicatore per il successo di una pagina e uno strumento migliore per ottimizzarla.

Indice di prestazione della pagina (PPI)

L’indice di prestazioni della pagina è una combinazione del tasso di coinvolgimento e della crescita media settimanale di una pagina. Determina il successo di una pagina ed è il miglior indicatore per valutare il suo successo complessivo. L’indice di prestazione mostra quante interazioni si hanno su una pagina, come i tuoi fan sono coinvolti e quanto velocemente la tua pagina cresce. Più alto è, meglio è. Come è possibile raggiungere un PPI del 100%? Più o meno attraverso un tasso di crescita e di coinvolgimento migliore del miglior 10% di tutte le pagine Facebook. Questo indicatore è particolarmente rilevante per inquadrare a fondo una pagina.

 

Per concludere, da questa rassegna sui migliori KPI per definire l’andamento di una pagina Facebook ne deriva un aspetto spesso trascurato: un numero alto di fan o un elevato numero di post non sempre sono indicatori di una pagina di qualità; a volte infatti meno fan e meno post determinano risultati migliori. Occorre quindi procedere con una strategia su bacino d'utenza e contenuti: puoi cliccare su questo articolo per approfondire.

Fonte: fanpagekarma.com

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy Policy