CercaEsegui ricerca
Marketing
Cosa sono le twitter card e 7 buoni motivi per utilizzarle

Cosa sono le twitter card e 7 buoni motivi per utilizzarle

17 novembre 2014
Cosa sono le twitter card e 7 buoni motivi per utilizzarle

Con l'aumentare delle attività di comunicazione in ambito social da parte delle aziende e la crescente attenzione verso il marketing orientato ai contenuti, diventa sempre più importante sfruttare gli strumenti messi a disposizione dai social network per trarre da essi il maggior vantaggio possibile in termini di ROI. Questo articolo spiega cosa sono le twitter card, perché andrebbero utilizzate e ne illustra le diverse tipologie esistenti attraverso 7 validi esempi di utilizzo.

Le twitter card sono delle funzionalità messe a disposizione da twitter grazie alle quali è possibile estendere il messaggio contenuto in un tweet rispetto ai soli 140 caratteri a disposizione. Grazie alle twitter card è possibile offrire un collegamento visivo per il lettore, tra un tweet e ciò a cui esso si riferisce, che sia un nuovo prodotto sul mercato, una notizia o un videoclip musicale.

Se il tuo sito è ospitato su Kalì oppure su una qualsiasi delle piattaforme che integrano le twitter card sarà sufficiente abilitarle per poterle utilizzare in maniera automatica.

Un esempio di sito che le utilizza è YouTube; il famoso portale video in particolare utilizza la tipologia di twitter card denominata Player card (più avanti le esamineremo tutte più in dettaglio).

Inserendo in un tweet un link relativo a un video di YouTube sarà possibile per tutti coloro che visualizzeranno il tuo tweet guardare il video corrispondente al link inserito, con il video direttamente incorporato all’interno del tweet stesso, senza bisogno di abbandonare twitter.

Pensa a quanto migliorerà l’immagine del tuo sito utilizzando correttamente queste funzionalità. Abilitando infatti le twitter card per le notizie del tuo sito, tutte le volte che qualcuno inserirà all'interno di un tweet un link a una notizia pubblicata sul tuo sito, coloro che visualizzeranno quel tweet vedranno un'anteprima della notizia, direttamente all’interno del tweet stesso. Per gli utenti questo sarà percepito come un servizio in più offerto dalla tua azienda a differenza di altre; inoltre aumentando l’integrazione tra twitter e il tuo sito, farà percepire i tuoi contenuti maggiormente affidabili come se twitter ne certificasse l’attendibilità.

Questo strumento ha il vantaggio di abbassare il livello di diffidenza di un utente che leggendo un tweet si domanda: “siamo sicuri che questo link rimanda effettivamente a quanto promesso nel tweet?”. L’anteprima sarà infatti un modo per dimostrarlo e porterà di conseguenza maggiori clic ai tuoi post.

Inoltre, dal momento che questo sistema viene utilizzato dalle testate giornalistiche più importanti e i blog migliori, introdurre le twitter card accrescerà la percezione positiva del tuo prodotto, collocandolo nella cerchia di coloro i quali le utilizzano.

Abbiamo parlato di fiducia e di qualità mostrata e percepita. Le twitter card permettono di avere anche un servizio più completo a disposizione. Dal momento che i messaggi su twitter sono limitati a 140 caratteri e che eventuali foto diminuiscono ulteriormente questa disponibilità, le twitter card sono un modo per estendere il nostro messaggio. Per un e-commerce sarà possibile grazie alle twitter card mostrare ad esempio le foto di alcuni prodotti direttamente all’interno dei tweet.

Vediamo ora quali sono le diverse tipologie di twitter card messe a disposizione da twitter, attraverso degli esempi.

1. Summary Card

Le summary card consentono di visualizzare un’anteprima del contenuto al quale si fa riferimento all’interno di un tweet, tramite del testo e un’immagine, che sarà aggiunto al tweet in maniera automatica. Ne è un esempio l’immagine che segue, relativa a un articolo presente nel blog di HubSpot.

 

summary twitter card

Come è possibile vedere, sotto il contenuto del tweet è presente un’anteprima dell’articolo relativo al link inserito nel contenuto del tweet stesso e contenente: il titolo, un sommario e una foto.

L’utente che legge il tweet vedrà che il link al quale si fa riferimento approfondisce effettivamente quanto accennato all’interno del tweet stesso e cliccherà se interessato, aumentando così il Click Through Rate (CTR).

2. Summary Card con immagine grande

Simile alla summary card ma con un’immagine più grande, questo tipo di card consente di mettere in maggiore evidenza l’aspetto visuale di un contenuto al quale si è accennato in un tweet.

Ne è un esempio l’immagine che segue, che fa riferimento a un articolo riguardante un prodotto in vendita.

summary large twitter card

 

In questo caso l’utente interessato al prodotto cliccherà sull’articolo con maggiori probabilità che senza l’utilizzo delle card, poiché è come se gli venisse promesso sin da subito che l’articolo soddisferà la sua curiosità riguardo l’impatto che proverà nell’utilizzo di questo nuovo device. Cosa che sarebbe stata molto più difficile in soli 140 caratteri.

3. Photo Card

Questo tipo di card mostra solamente la foto, con qualche dettaglio inerente ad essa. Sarà possibile effettuare un clic sulla foto presente in questo tipo di card per visualizzarla ingrandita, con ulteriori dettagli. Funziona molto bene l’utilizzo da parte di quei servizi che mettono le foto al centro del proprio ecosistema; segue un esempio di utilizzo da parte di Flickr.

photo card twitter

Le photo card potrebbero anche essere utilizzate come anteprima per una campagna di visual story-telling che potrebbe poi essere sviluppata ad esempio su instagram.

4. Gallery Card

Questo tipo di card consente di visualizzare una galleria di foto, fino a un massimo di 4, ed è utilizzata per introdurre al meglio l'utente riguardo cosa troverà al clic del link interessato.

gallery card twitter

5. App Card

Questa tipologia di card è particolarmente indicata per promuovere su twitter le App mobile e per indirizzare l’utente direttamente alla loro installazione.
L'Apple Store integra ad esempio l’inserimento di un link riguardante un'App in esso contenuta, attraverso le seguenti informazioni aggiuntive: vengono forniti il nome dell’applicazione, la votazione, il prezzo e una piccola descrizione.

app card twitter

6. Player Card

Questo tipo di card è pensato per incorporare dei contenuti audio e video direttamente all’interno dei tweet.

Uno degli esempi migliori è quello fornito da YouTube, per il quale nel momento in cui un utente inserirà in twitter un link relativo a un video contenuto in esso, sarà possibile per tutti visualizzare il video all’interno di twitter stesso, sotto forma di video incorporato nel tweet.

 player card twitter

7. Product Card

La product card è pensata per promuovere un prodotto.

La presentazione del prodotto potrà avvenire tramite un'immagine, una descrizione e permetterà di evidenziare altri due dettagli chiave del tuo prodotto, come ad esempio un genere musicale e un luogo.

Product card twitter

Twitter card analytics

Le twitter card sono utili anche per la possibilità di essere tracciate grazie agli strumenti di analytics offerti da twitter, sia dal punto di vista del numero dei clic ai link associati che per quanto riguarda il numero di tentativi di download delle applicazioni a cui esse sono associate.

Come utilizzare le twitter card

Dal punto di vista tecnico non sono altro che dei tag html inseriti nelle pagine desiderate; pagine sulle quali in seguito dovrà essere effettuata una validazione tramite questo servizio.

Per approfondire, è possibile trovare ulteriori informazioni su come abilitare le twitter card all'interno del proprio sito in questa guida.

Tuttavia utilizzando Kalì, per abilitare le twitter card sarà sufficiente agire tramite una semplice opzione di menù, come anticipato all'inizio di questo articolo.

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy Policy