CercaEsegui ricerca
Social Media
7 consigli per aumentare le condivisioni social del tuo blog

7 consigli per aumentare le condivisioni social del tuo blog

13 marzo 2015
7 consigli per aumentare le condivisioni social del tuo blog

La presenza sui social media sta diventando sempre più importante sia agli occhi dei giganti dei motori di ricerca come Google, che per i mercati che non stanno mostrando abbassamenti nel tempo speso su piattaforme come Facebook, Twitter e Linkedin.

Sempre più realtà che stanno comprendendo il valore dei social media e stanno imparando a sfruttarlo in modi nuovi e migliori; i team del marketing devono quindi continuamente migliorare la loro strategia di distribuzione dei contenuti per non essere lasciati indietro. In questo articolo vedremo 7 modi con i quali puoi migliorare il tuo reach attraverso l'incremento delle condivisioni sui social.

1. Comprendi gli elementi chiave per un piano di distribuzione di successo

Gli influencer

I social influencer sono le persone nel tuo settore che sono rispettate dal tuo target di mercato. Un esempio di questo nel mondo del fashion, per un grande brand, potrebbe essere Victoria Beckham; un commento positivo da parte sua riguardo un prodotto o una nuova collezione riguardante l'azienda in questione, corrisponde a un aumento delle vendite assicurato. Cerca di capire quindi chi siano queste persone all'interno del tuo mondo, fai una lista che le contenga dalla più raggiungibile alla meno e mettiti in contatto con esse.

Tempismo

Il detto recita che il 'tempismo è tutto' e questo non può essere più vero che nei social media. Questo significa che è fondamentale sperimentare le tempistiche di distribuzione (e registrare i risultati). Un buon tempismo nella distrubuzione dei contenuti aiuterà a affinare la tua strategia e assicurarti che tu stia parlando con i tuoi clienti quando essi sono online e in ascolto.

Pensa fuori dal coro

Utilizzare le stesse forme di distribuzione dei contenuti di tutti gli altri farà sì che ti confonderai con essi. Eric Ward in un suo libro suggerirsce ad esempio di utilizzare, oltre agli strumenti utilizzati da tutti come Buzzstream, un servizio postale o di consegna come DHL per ottenere una distribuzione maggiore. Questo tipo di messaggi a differenza di altri, vengono letti.

Piattaforme

L'utilizzo delle piattaforme giuste per la tua azienda è il tema del nostro prossimo punto...

2. Valuta quali piattaforme sono più di valore per te

Se ti concentri solo su uno o due siti di social media allora ci sono possibilità che ti stia perdendo qualcosa. Sebbene Facebook rimanga ai primissimi come numero di condivisioni social, se il tuo obiettivo è raggiungere un target di professionisti in ambito business, potrebbe essere il caso di concentrarsi su LinkedIn.

3. Integrare i tool di condivisione

Integrare i tool di condivisione nel tuo blog e negli articoli del tuo blog è fondamentale; è importante fornire la possibilità di condividere su tutte le reti principali a partire da un unico punto e che questo sia sempre visibile a poco a poco che gli utenti navighino nei tuoi contenuti. Uno strumento famoso per far questo è il tool Add this.

4. Integrare i commenti sui social media

Oltre a rendere la condivisione semplice, l'obiettivo è anche rendere semplice l'interazione con gli utenti. Ogni buona agenzia di social media ti consiglierà che integrare i commenti direttamente all'interno del tuo blog è molto importante.

5. Aumenta la tua credibilità

Fiducia. È importante nelle industrie e sui social media lo è ancora di più. Un modo efficace per costruire istantaneamente fiducia è inserendo dei link a siti considerati di alta qualità; puoi anche citare i social influencer dei quali hai fatto la lista o intervistare gli esperti dell'industria molto rispettata.

6. Crea qualcosa di valore... e scambialo per delle condivisioni

Uno dei modi più efficaci di incrementare le condivisioni di una particolare pagina, profilo o post è di scambiare qualcosa in cambio di una condivisione; questo approccio è utilizzato molto su Facebook, dove gli utenti devono condividere qualcosa per accedere al contenuto che desiderano.

7. Impara dalla tua esperienza e dai tuoi concorrenti

Tracciare la tua attività sui social media e i risultati che raccolgono, è la chiave per dar forma alla tua strategia futura. In più dovresti comunque tenere d'occhio i tuoi concorrenti; guarda cosa stanno facendo e i risultati che ottengono e confrontali con la tua strategia e i risultati che ne derivano.

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy Policy