CercaEsegui ricerca
Social Media
Istagram: usare contest per accreditare i propri prodotti

Istagram: usare contest per accreditare i propri prodotti

27 marzo 2017
Istagram: usare contest per accreditare i propri prodotti

La parola d’ordine è creatività e coinvolgimento. Stimolare interesse e curiosità nei seguaci per creare una comunità fidelizzata. Con i Contest di Instagram si possono scegliere diverse modalità di interazione e coinvolgimento degli utenti.  

La Top Social Campaigns di Blogmeter (osservatorio dedicato al successo delle campagne hashtag sui social network) rileva che, nel periodo 1/11/2016 - 15/12/2016, i numeri di Instagram superano nettamente quelli di Twitter.

Fondamentale, quindi, comprendere come sfruttarne le potenzialità ricordando che l’essenza di un social network è il suo essere un luogo, seppur virtuale, dove le persone socializzano. Di conseguenza è necessario interagire con i follower. Con like e commenti. Stabilire una relazione emozionale e personale tra l’azienda e chi la segue. Inoltre, uno dei sistemi migliori per aumentare le interazioni è organizzare concorsi. Ecco alcuni consigli per lanciare contest che aumentino la visibilità e l’engagement del vostro brand.

Scegliere il tipo di contest

La parola d’ordine è creatività e coinvolgimento. Stimolare interesse e curiosità nei follower per creare una community fidelizzata. Si possono scegliere varie modalità, tra cui le più semplici sono:

  • Like contest. Il più facile e diretto. E’ sufficiente chiedere di mettere Mi Piace alla vostra foto per poter partecipare. Il beneficio principale di questo concorso è che parteciparvi è così semplice che l’engagement nei confronti del post aumenterà molto facilmente.

  • Invito a commentare. Invitare a commentare una vostra foto si basa sullo stesso principio del precedente. E diventa molto utile in quanto riceverete un feedback sul vostro prodotto o offerta.

  • Contributo fotografico. Coinvolgere i follower a partecipare postando una foto sul loro account personale con un hashtag specifico (che sceglierete e vi servirà a trovare i partecipanti attraverso la ricerca). Per esempio potete proporre selfie creativi, che includono i vostri prodotti o i punti vendita, oppure sfide fotografiche a scadenza periodica. Di cui farete un repost sul vostro account.

Giocare sul fattore emozionale e mettere al centro l'ego dell'utente

Non importa quale sia il core business della vostra azienda, ma uno tra i fattori alla base del marketing è l’emozionalità. Chiedete ai vostri utenti di condividere con l’hashtag ufficiale del concorso uno scatto o un video che abbia a che fare con dei momenti di felicità e convivialità passati o presenti. Giocare su questo aspetto è una chiave per il successo quasi sicura: gli utenti sono ben disposti a ricordare e condividere i momenti belli passati con famiglia o amici. Quando si parla di foto sui social, si parla anche di edonismo. Le persone amano mettersi in mostra. E mostrarsi con il prodotti della campagna in oggetto. Questo tipo di concorsi, infatti, permette di aumentare notevolmente l’engagement perché sarà cura degli stessi utenti cercare di coinvolgere tutta la propria rete per cercare di farsi votare e vincere.

Precisare le regole

La chiarezza è  fondamentale per non disperdere l’interesse dei follower. Contest che richiedono un link, un commento, un tag, un repost (o una combinazione di questi) sono semplici e diretti. Vi basterà indicare il metodo per partecipare nella didascalia dell’immagine con cui proponete il concorso.

Diffondere il messaggio

L’uso corretto degli hashtag di riferimento corretti  è fondamentale poiché vi permette di tracciare facilmente i partecipanti ed è, soprattutto, decisivo per farvi trovare. E ricordatevi di promuovere il contest su tutti i canali social dell’azienda, invitando anche in questo caso i follower alla condivisione.

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy Policy