CercaEsegui ricerca
Marketing
Dal 24 luglio i siti non sicuri saranno doppiamente penalizzati

Dal 24 luglio i siti non sicuri saranno doppiamente penalizzati

23 luglio 2018
Dal 24 luglio i siti non sicuri saranno doppiamente penalizzati

Ultime ore per adeguarsi all'installazione e alla configurazione del certificato SSL; a partire dal 24 luglio 2018 Google metterà in evidenza i siti non sicuri, mostrando all'interno del browser Google Chrome il messaggio sito non sicuro su tutti i siti sprovvisi di certificato SSL.

Oltre alla qualità della progettazione dell'esperienza utente utente, alla velocità di caricamento delle pagine e il contenuto, l’utilizzo di un protocollo cifrato è diventato un parametro fondamentale per le performance di un sito.

L'assenza del certificato ha infatti impilicazioni, oltre che sulla sicurezza, anche sul posizionamento nei risultati di ricerca.

 

Qui una utile introduzione sul protocollo SSL

 

Qualche consiglio per iniziare

  • Decidi il tipo di certificato necessario: singolo, multidominio o wildcard
  • Utilizza certificati con chiave a 2048 bit
  • Usa percorsi relativi per le risorse che risiedono sullo stesso dominio sicuro
  • Usa URL relative al protocollo per tutti gli altri domini
  • Visualizza questo articolo per ulteriori linee guida su come modificare l'indirizzo del tuo sito
  • Non bloccare il tuo sito HTTPS dal sistema di crawling attraverso il file robots.txt
  • Permetti l'indicizzazione delle tue pagine da parte dei motori di ricerca dove possibile evita il metatag noindex

Qui Google li elenca tutti con maggiore dettaglio.

 

Gli elementi che il protocollo SSL migliora

  • La sicurezza informatica: le sessioni degli utenti sul tuo sito saranno cifrate, impedendo ai malintenzionati di intercettare i dati in transito.
  • Il posizionamento sui motori di ricerca: Google lo considera un parametro fondamentale per assegnare un punteggio al tuo sito all'interno delle proprie SERP (Search Engine Result Pages)
  • La comunicazione: in alto a sinistra nella schermata dell'utente, il protocollo cifrato è uno degli elementi per primo visibili e attesta l'attenzione che la tua azienda o il tuo marchio ripone nella sicurezza dei suoi clienti e utenti

 

Un altro video, ben fatto, sui certificati SSL

 

La sicurezza diventa un elemento chiave anche in ottica di comunicazione e marketing

Abbiamo analizzato quanto l'utilizzo di un certificato SSL sia ormai un parametro fondamentale nel contesto dei processi di affermazione della marca nel digitale e come i motori di ricerca e in particolare Google abbiano indirizzato finalmente il web a adeguarsi in merito, prendendo contromisure penalizzanti nei confronti di chi non lo fa.

 

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy e Cookie Policy