CercaEsegui ricerca
Marketing
La vita di un post sui principali social network

La vita di un post sui principali social network

10 settembre 2019
La vita di un post sui principali social network

I tempi di fruizione dei contenuti sui social network stanno cambiando, certamente questo modificherà anche le strategie di pubblicazione

La principale sfida comunicativa nel marketing è fare in modo che la propria marca sia tra le prime che venga in mente al consumatore di riferimento; per fare ciò vengono sviluppate strategie di pianificazione sui principali media e sui social network.

Se prima era solo televisione, cartellonistica e carta stampata, ora con l’avvento di internet e dei social network, i pubblici di riferimento sono sempre più dispersi, e il procedimento più complesso.

Se internet e i social network hanno reso tutto più complicato, bisogna però ricordare che hanno permesso alle marche di diminuire i costi degli investimenti in comunicazione per raggiungere i propri obiettivi. 

Tempi di fruizione

I tempi di utilizzo di un singolo contenuto sono differenti per ogni social network, per utilizzarli al meglio è quindi fondamentale capire ogni quanto tempo pubblicare su ogni canale; per esempio se si posta troppo spesso su media come Facebook o Instragram, si rischia di creare confusione e rovinare l’efficienza di ogni contenuto pubblicato.

A detta di molti la cosa fondamentale non è la quantità di post che viene pubblicata per creare una certa continuità ma la qualità dei post pubblicati del resto “The content is the king”.

Detto questo, nel resto della pagina analizzeremo quanto tempo ha a disposizione un singolo contenuto per raggiungere il proprio pubblico in ogni singolo social network.

 

 

 

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy e Cookie Policy