CercaEsegui ricerca
Marketing
Ritorniamo sul content marketing e vediamolo in tutte le sue parti

Ritorniamo sul content marketing e vediamolo in tutte le sue parti

31 luglio 2019
Ritorniamo sul content marketing e vediamolo in tutte le sue parti

Il Content Marketing è il modo in cui puoi iniziare a costruire un dialogo con i tuoi potenziali clienti, capiamo come costruire una strategia che porti a risultati di successo.

Infatti, è proprio grazie alla comunicazione che gli esseri umani riescono ad entrare in contatto tra di loro, colloquiare e, potenzialmente, capirsi.

Dico “potenzialmente” proprio perché la comunicazione, e quindi anche il content marketing, è molto più facile a dirsi che a farsi.

Certo la differenza la fa sempre la qualità!

È molto più semplice e immediato produrre contenuti tanto per riempire una bacheca o un blog, ma se poi ciò che comunichi non suscita interesse allora il tuo lavoro è stato sprecato.

Se vuoi raggiungere dei risultati concreti e in crescita nel tempo, devi investire il tuo tempo e il tuo denaro nel modo giusto. Con una strategia di content marketing devi creare contenuti che siano attraenti per i tuoi utenti e che diano valore al tuo brand.

Il contenuto deve essere una parte fondamentale della tua strategia di marketing, perché le parole davvero ti possono aiutare ad ottenere risultati soddisfacenti per il tuo business.

Il content marketing è diventato uno strumento sempre più indispensabile: aumenta il tuo valore effettivo e quello percepito dai tuoi potenziali clienti. Inoltre, grazie ad una studiata strategia SEO(Search Engine Optimization) potrai scrivere contenuti che si posizionano tra i primi risultati di ricerca su Google.

Sai questo che cosa significa?

Vuol dire che si innalzano vertiginosamente le tue possibilità di essere intercettato e contattato dagli utenti durante le loro ricerche.

Se ti interessa, come credo, aumentare il numero di clienti nel tempo, continua a leggere. In questo articolo trovi i miei suggerimenti per la costruzione di una solida strategia di content marketing.

Cos’è il Content Marketing oggi?

Voglio essere chiaro: con Content Marketing si intende la creazione di contenuti editoriali con il fine di attrarre e informare gli utenti rispetto ad un argomento.

I contenuti in questione possono essere: testi, immagini, video, guide, e-book, info-grafiche, articoli, ecc. La gamma è davvero vasta e variegata.

E allora che cosa cambia nel tempo?

A cambiare è la tipologia dei contenuti per il tuo Content Marketing. Infatti, le cose che attraggono gli utenti sono differenti anno dopo anno. Sono sicuro che te ne accorgi tu stesso: ci sono periodi in cui ti cade sempre l’occhio su un certo tipo di comunicazione e altri in cui le tue preferenze si modificano. A volte anche radicalmente.

Fare content marketing non è per nulla facile. È necessario avere creatività, saper veicolare il messaggio corretto attraverso il giusto mezzo di comunicazione e fare in modo che il contenuto che abbiamo scritto ci porti dei vantaggi.

Se hai un’attività, ogni lavoro deve avere uno scopo e un ritorno. Altrimenti diventa solo una perdita di tempo. Ogni tua azione deve essere un investimento e non una spesa, sia che si tratti di denaro che di tempo.

Per sviluppare la tua strategia di Content Marketing devi avere delle aspettative realistiche e lavorare in modo che i tuoi sforzi di marketing non finiscano per essere equazioni astratte e irrisolvibili.

Se il tuo obiettivo è di ottenere dei risultati di successo, allora ti dico che ti serve un piano di marketing dei contenuti ben studiato.

Ti chiedi da dove partire?

Ecco qui i miei suggerimenti per la costruzione della tua strategia di Content Marketing.

Come costruire una strategia di Content Marketing

Leggendo questi miei consigli frutto dell’esperienza sul campo, mi auguro che tu possa trovare uno spunto o nuove idee per costruire il tuo piano di contenuti.

 

1. Imposta i tuoi obiettivi

La prima regola in assoluto è che devi avere ben chiaro dove vuoi arrivare, questo ti sarà di aiuto per decidere quali tipologie di contenuti pubblicare.

Inizia ponendoti queste domande:

  • Voglio ottenere più traffico?
  • Desidero aumentare i follower del mio blog?
  • Il mio intento è chiudere una vendita?

Dal tuo obiettivo dipende gran parte della strategia di content marketing. Ma non solo da quello: è importante anche che tu sappia a chi ti stai rivolgendo.

2. Presta attenzione a chi sono i tuoi clienti

Identifica il cliente-tipo a cui ti vuoi rivolgere e usalo come modello per costruire il tuo messaggio. Sapere con chi stai parlando ti serve per la scelta del registro linguistico da utilizzare.

Per fare questo puoi delineare la cosiddetta Buyer Persona: ovvero immagina quali caratteristiche ha la persona interessata al tuo prodotto o servizio e rivolgiti a lei nel modo che reputi più opportuno.

Puoi anche fare dei sondaggi tra i tuoi clienti reali per capire perché hanno scelto la tua attività, quali sono i vantaggi che cercavano, che eventuali problematiche hanno riscontrato con il tuo servizio.

Tutti i feedback, ma soprattutto quelli negativi, sono molto preziosi per poter migliorare la tua strategia.

3. Crea contenuti di qualità

Dimmi la verità, quante volte lo hai sentito dire?

E te lo ripeto anche io “focalizzati su contenuti che siano di qualità e non sulla quantità”. Questo è davvero importante che tu lo tenga a mente.

Lo stesso algoritmo di Google premia sempre di più i contenuti che offrono davvero informazioni utili agli utenti e che rispondono alle loro necessità.

Se non concentri i tuoi sforzi nella creazione di contenuti di valore le problematiche che riscontrerai saranno principalmente due:

  1. I tuoi contenuti non verranno mostrati agli utenti
  2. Gli utenti non apprezzeranno i tuoi contenuti

La conseguenza è che per il tuo marchio, la strategia di content marketing, sarà uno svantaggio.

Ho visto molte aziende compiere l’errore di creare contenuti solo per il gusto di riempire le proprie bacheche. Questo è controproducente.

Focalizzati sul cliente e confeziona contenuti interessanti e che rispondano alle sue domande, anche quelle che ancora non si è posto.

4. Crea un piano editoriale

Prepara una pianificazione per la distribuzione dei tuoi post o articoli. Individua in quali giorni e orari pubblicarli e anche attraverso quale mezzo. Infatti, anche le piattaforme di pubblicazione determinano il tuo content marketing.

In alcuni casi dovrai prediligere le immagini, in altri i video e in altri ancora testi o info-grafiche. Infine, attieniti al piano e agisci in modo da garantire la coerenza.

5. Sii costante e mantieni la rotta

A proposito di costanza, devi averne molta. Il content marketing premia, ma è una strategia che funziona soprattutto sul lungo termine.

Attenzione, dei risultati inizierai ad averli da subito, ma sarà con il tempo e con un lavoro ben fatto che raccoglierai davvero tutti i frutti.

Con il tuo content marketing il tuo obiettivo è instaurare un dialogo con il pubblico e farti conoscere differenziandoti dalla concorrenza. Se rimarrai coerente con le tue comunicazioni, rispecchiando sempre i valori del tuo brand, otterrai la fiducia degli utenti e costruirai con loro una relazione duratura.

Questo per te si tramuta in acquisti ripetuti, dunque guadagni sicuri.

Due parole per concludere

Nel complesso, pianifica la tua strategia di content marketing tenendo presente che, il più delle volte, la semplicità è la chiave che vince.

Quando scrivi le tue comunicazioni considera che dall’altra parte c’è sempre qualcuno che le deve capire, altrimenti il dialogo si interromperà sul nascere.

Fai focus sui tuoi potenziali clienti e sulle loro esigenze, non hai bisogno di indovinare ma di stare molto attento alle richieste del mercato.

Aiuta le persone fornendo loro contenuti di valore; in questo modo manterrai alto l’interesse e la considerazione che hanno di te.

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy e Cookie Policy