CercaEsegui ricerca
Marketing
Image

Google Search webmaster: è presto per sostituire gli specialisti SEO con l'intelligenza artificiale

19 aprile 2022
Image

Secondo una serie di post sui social media scoperti per la prima volta da Barry Schwartz di Search Engine Roundtable, un alto dirigente di Google Search ha suggerito che i sistemi di copywriting generati dall'IA spesso sfornano contenuti di bassa qualità, il che potrebbe impedire loro di essere strumenti utili utilizzati per l'ottimizzazione dei motori di ricerca .

Secondo una serie di post sui social media scoperti per la prima volta da Barry Schwartz di Search Engine Roundtable , un alto dirigente di Google Search ha suggerito che i sistemi di copywriting generati dall'IA spesso sfornano contenuti di bassa qualità, il che potrebbe impedire loro di essere strumenti utili utilizzati per l'ottimizzazione dei motori di ricerca.

L'intelligenza artificiale viene offerta come soluzione per eseguire le attività più banali del mondo a un costo umano minimo, dalla produzione e logistica alla cottura delle patatine fritte al Dodger Stadium. Seguendo la tendenza, alcune startup, tra cui Jasper.ai, CopyAI e Frase, promettono copywriting di alta qualità generato dall'intelligenza artificiale per una frazione di quanto costa assumere un'agenzia SEO.

Nonostante la popolarità delle piattaforme social, il primo posto nei motori di ricerca è ancora il "Santo Graal" del mondo del marketing digitale, poiché il motore collegherà direttamente un consumatore al sito Web di un'azienda. A livello globale, le aziende hanno speso circa 47,5 miliardi di dollari in SEO e servizi correlati nel 2020, secondo i dati di The Business Research Company.

Tuttavia, i copywriter AI non sembrano essere una soluzione per migliorare il ranking di ricerca, almeno nell'anno 2022, secondo l'autorità su tutte le cose SEO: il responsabile della ricerca di Google John Mueller.

In risposta, Mueller ha dichiarato : "I generatori di contenuti e gli spinner sono in circolazione dall'inizio del web. Le persone hanno utilizzato tutti i tipi di strumenti e trucchi per farlo". Mueller ha seguito questa dichiarazione aggiungendo una gif di una testa di manichino spinta su una tastiera da un apparato meccanico.

Quali sono le aziende farmaceutiche più produttive? Revisione dell'efficienza della ricerca e dello sviluppo nel settore farmaceutico 1999-2018

Quali sono i prodotti farmaceutici più produttiviAziende? Revisione dell'efficienza della ricerca e dello sviluppo nel settore farmaceutico 1999-2018

Quali sono le aziende farmaceutiche più produttive? Revisione dell'efficienza della ricerca e dello sviluppo nel settore farmaceutico 1999-2018

Aggiunge: "Per quanto ne so, la maggior parte dei siti ha problemi a creare contenuti di qualità superiore, non hanno bisogno di aiuto per creare contenuti di bassa qualità".

Più tardi su Reddit, Mueller ha risposto a una domanda nel subreddit /r/SEO che chiedeva: "Gli autori di contenuti di intelligenza artificiale sono bravi per creare post di blog o post di recensioni di prodotti?"

La risposta di Mueller è stata breve e al punto, come ha semplicemente scritto, "no". Nonostante abbia una conoscenza diretta del funzionamento interno degli algoritmi SEO di Google, il commento di Mueller ha ricevuto solo due voti positivi.

Alcune forme di contenuto generato automaticamente sono limitate dalle linee guida ufficiali sulla qualità dei webmaster di Google, inclusa la copia che può includere parole chiave di ricerca, ma non ha senso per il lettore.

Nonostante ciò, le startup che offrono strumenti di copywriting generati dall'intelligenza artificiale sostengono con orgoglio che i loro sistemi possono generare contenuti che si classificheranno per SEO. Il sito Web di Jasper include un logo di Google, proprio sotto di esso, che dice che il suo sistema può "generare articoli di blog educativi ricchi di parole chiave e privi di plagio".

Questa non è la prima volta che Mueller affronta il tema della copia generata dall'IA. L'anno scorso, ha suggerito che potrebbe esserci un momento in cui l'algoritmo di ricerca di Google non considera se la copia è stata scritta da una macchina o da una persona e si classifica invece in base alla qualità complessiva.

Tuttavia, sembra che i tempi nel 2022 non siano maturi.

Stampa

2014 Img Internet srl,  via Moretto da Brescia 22 - 20133 Milano tel +39 02 700251 - fax +39 02 7002540
Privacy e Cookie Policy